Come risparmiare quando si deve fare un regalo online

Non è mica detto sempre che chi decide di fare un acquisto on line ha l’occasione sempre di risparmiare. Mai come in questo periodo, e nel futuro si andrà verso questa direzione, bisogna stare con gli occhi bene attenti.

Ma se da un lato la fregatura può essere dietro all’angolo, non bisogna dimenticare che ci sono importanti suggerimenti da prendere al volo per poter risparmiare on line.

Eccone alcuni.

Sfruttare i vari coupon che ci sono

È una strada che, non si sa il motivo, viene ancora oggi poco praticata. Forse perché non ci sono tanti siti che praticano questi buoni. E, comunque, di solito il prezzo sul web è già basso di per sé e, quindi, ridurlo ulteriormente vorrebbe dire praticamente vendere il prodotto sotto costo.

In ogni caso, però, ciò non vuol dire che non si possa fare. Anzi. Proprio perché i siti non sono tantissimi che fanno i vari coupon, si può perdere un po’ di tempo in più e vedere quali portali prevedono questa opzione.

Andare su siti specializzati

Un’altra cosa che si può fare è andare a vedere su vari siti specializzati. Di questo genere, puoi trovarne di due tipi: il classico ecommerce settoriale oppure un negozio online dedicato proprio ai regali. Ma andiamo con ordine.

Nel primo caso, si tratta di un sito visitabile se hai già una idea di cosa regalare. Nel senso che, comunque, metti che vuoi fare un regalo tecnologico, tu vai direttamente su un sito che vende prodotti di questo tipo e il gioco è fatto.

Nel secondo caso, invece, ci sono veri e propri siti che sono dedicati ai regali. Uno tra questi è sicuramente regalitop.it che ha delle aree dedicate a ogni singola occasione.

Perché, si sa, un conto è fare un regalo per Natale, un altro per San Valentino e un altro ancora per Pasqua. E se vuoi davvero fare colpo sulla persona a cui vuoi bene, non puoi lasciare nulla al caso.

Ovviamente, sui siti specializzati c’è anche l’opportunità di risparmiare, oltre che ad avere un’ampia gamma di scelta sulle opzioni da compiere.

Andare sul carrello e poi uscire

I siti si tartassano non appena entri sul loro portale? Benissimo, e tu puoi agire d’astuzia. Ti sarà capitato di arrivare al carrello e, magari, per un motivo qualsiasi tu non sia riuscito a concludere il tuo acquisto, anche semplicemente perché non avevi abbastanza soldi sulla carta.

Ebbene, poi sei stato letteralmente martellato via mail o perfino su WhatsApp per ricordarti di effettuare quell’acquisto. Ecco, è proprio questo il punto.

Molte aziende, nel ‘ricordarti’ di effettuare quell’acquisto, ti propongono anche dei piccoli sconti.

Se la prima volta, davvero non potevi concludere il tuo acquisto e, quindi, anche per fortuna ti sei ritrovato a spendere meno di quanto avevi pensato, da quel momento in poi chissà che tu non possa farlo apposta!

Eh sì, perché puoi fare sempre questo meccanismo. Scegli il prodotto che vuoi, arriva fino al carrello e poi esci. A quel punto, infatti, potrai approfittare dell’eventuale offerta e far sì che tu possa spendere di meno.

Un limite di questo procedimento? Dove previsto, spesso ha archi temporali molto ristretti. Quindi, non devi tentennare e, soprattutto, devi leggere la mail subito. O, comunque, il messaggio.

Aspettare le occasioni di scontista

Che con il Black Friday le persone impazziscano fino a spendere molto per qualcosa che, in realtà, non serviva, è cosa nota. È un comportamento studiato dagli psicologi e da chiunque si cimenti nel rapporto umano.

Perché, ormai, è diventata una moda spendere in quel periodo. E, anche, perché comunque gli sconti sono davvero notevoli.

Come puoi immaginare, ci sono anche delle possibili truffe con prezzi rialzati ‘artificiosamente’ qualche giorno prima e poi di nuovo riabbassati.

Al di là di questo, però, il Black Friday è solo un esempio di come per risparmiare si possono sfruttare queste occasioni che capitano una volta all’anno.

A meno che non sia qualcosa di urgente e impellente, puoi tranquillamente aspettare e vedere l’evoluzione degli sconti. La fretta, si sa, è cattiva consigliera. E questo vale anche e soprattutto quando si decide di acquistare qualcosa nel variegato mondo di internet.

 

I migliori luoghi per fare rafting in Umbria

È definita il Polmone d’Italia: l’Umbria infatti è una delle più verdeggianti e incontaminate regioni d’Italia, sul cui territorio, prevalentemente montuoso, […]