Close

In aumento il numero di escort a Torino

Negli ultimi anni si registra un sensibile aumento di escort a Torino. Ragazze bellissime e colte che arrotondano il loro stipendio in cambio di prestazioni sessuali. Basta fare un veloce giro nei principali siti d’incontri o anche nei social network per comprendere la portata di evento.

Non possiamo confondere le escort con le prostitute. Queste ultime, quasi tutte provenienti dall’Est, sono presenti lungo le strade periferiche di Torino o nelle vie risaputamente centro di questi affari particolari. La prestazione sessuale che offre una prostituta è economica fugace. La si deve andare a cercare dove esercita, la si sceglie, la si carica in macchina per la consumazione sessuale che avviene quasi dopo essersi appartati negli ampi parcheggi dei centri commerciali o nelle stradine buie e appartate della periferia, di campagna o di fiume.

Ma chi sono le escort? Sono comunque donne che ricevono un compenso in cambio di pratiche sessuali, ma non sono prostitute di strada. Tante di loro lo fanno per arrotondare quasi come un secondo lavoro, altre perchè si divertono. I dati dimostrano che a Torino questo particolare settore degli affari che vede protagoniste queste nuove professioniste del sesso è in costante e continuo aumento.

Appartengono alla categoria delle escort molte casalinghe, studentesse, donne d’affari, massaggiatrici, insegnanti. Qualunque donna disinibita e desiderosa di guadagnare col proprio corpo oggi, con l’avvento di internet può diventare una escort.
Sembra quasi impossibile vedendo alcune di loro, credere che possano veramente fare questo secondo e particolare lavoro. La mattina ognuna di loro svolge la propria attività di lavoro o di famiglia e la sera, o quando i loro impegni lo consentono si trasformano nella donna trasgressiva che nessuno immagina esista.
La maggior parte di loro ha un nome d’arte, uno pseudonimo quasi a proteggere la propria identità anagrafica, la propria reputazione agli occhi del mondo.

Il cliente non deve fare altro che trovarle presso i siti nei quali sono iscritte o semplicemente nei siti facebook di incontri sessuali. Sono tantissimi gli uomini che si collegano e che incontrano queste bellissime donne. I loro compensi variano a seconda della fama che riescono ad ottenere. Più sono ricercate, più diventano selettive nella scelta della clientela, più ovviamente il loro cachè aumenta. Prima di ogni incontro si concorda esattamente sull’orario e sulla durata della prestazione. Non sono ragazze e donne sprovvedute ma donne colte ed in grado di farsi valere. Vi sono siti internet dedicati alle escort a torino: su incontridoc è possibile trovarne tantissime, tutte ben catalogate.

I clienti più affezionati, spesso cominciano anche a fare loro regali costosi che le escort accettano ben volentieri.
Solitamente le escort ospitano a casa propria, o in case condivise con altre amiche. Quasi mai è il cliente a scegliere la location.
Le escort a Torino si dedicano a quest’attività per qualche ora al giorno, proprio perchè hanno una vita sociale e personale seria ed insospettabile che percorrono parallelamente a questa trasgressiva. Le casalinghe in genere sono sposate e ospitano quando il marito è assente. Le studentesse quando non sono all’università e le donne d’affari generalmente si offrono nel weekend.
Il fenomeno è in aumento giorno dopo giorno ed una escort può riuscire a guadagnare anche 2/300 euro al giorno
.
Nel territorio torinese è in sensibile aumento anche l’avvento delle Top Escort, che potremmo definire quasi le sorelle maggiori delle escort. Le top escort possono lavorare in proprio con la clientela reperita dai network, o tramite delle vere e proprie agenzie alle quali degli uomini molto potenti si rivolgono per avere accompagnatrici per particolari eventi, serate di gala o viaggi.
La differenza con le Escort è sostanziale. Le top escort sono molto colte ed in grado di presenziare a qualsiasi evento senza far sfiguarare il cliente. Sono elegantissime e raffinate I loro principali clienti sono facoltosi uomini d’affari, imprenditori, professionisti o politici che non hanno problemi a pagare anche 1000 euro per una serata di sesso sfrenato di classe con o senza accompagnamento a serate d’affari e di gala. Torino, come tutte le altre grandi città in cui la bellezza e gli affari si sposano bene fra loro, è il luogo ideale in cui possono prendere vita tutti i sogni proibiti che ogni uomo è in grado di concepire. Casalinghe che vogliono diventare ricche e sentirsi desiderate, studentesse che desiderano fare la bella vita e uomini d’affari che desiderano sentirsi uomini r soddisfare i desideri trasgressivi che non oserebbero mai chiedere alle proprie compagne. Quando il denaro e il desiderio s’incontrano nasce il mercato della domanda e dell’offerta. Ecco perchè il fenomeno delle escort è in aumento a Torino.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *