Close

Ecommerce: meglio prestashop o magento?

Per realizzare un sito ecommerce dove vendere prodotti online è necessario progettare non solo la struttura dal punto di vista imprenditoriale ma anche a livello tecnico, valutando una serie di aspetti e in primo luogo che tipo di piattaforma scegliere per la vendita dei propri prodotti. Ovviamente chi non ne capisce della materia si affida normalmente ad un’agenzia, però è bene chiarire dubbi e funzionamento per valutare in autonomia quali sono le scelte migliori.

Le piattaforme CMS sono quelle che di fatto aiutano a gestire i contenuti, sono anche di tipo gratuito e richiedono una serie di accorgimenti, di aggiornamenti e implementazioni per il corretto funzionamento. Una delle domande più comuni riguarda la scelta dei due colossi di questo settore Prestashop o Magento?

Differenze e similitudini di Prestashop e Magento

Le due piattaforme non sono proprio diverse ma hanno punti in comune e differenze come tutti i sistemi. Per quanto riguarda strettamente l’aspetto ecommerce è bene chiarire che entrambe offrono varie funzioni, temi grafici, carrello, possibilità di gestire gli ordini. Sono due sistemi open source quindi possono essere utilizzati in modo del tutto gratuito senza licenza e sono anche facili da utilizzare una volta che vengono impostati.

Una delle differenze più importanti riguarda il grado di usabilità e quindi la complessità dei due sistemi. Prestashop è certamente la scelta migliore per chi ha una piccola azienda e quindi necessita di un sistema facile per gestire il proprio ecommerce. Magento è più indicato invece per quelle aziende medio grandi che stanno espandendo i loro orizzonti infatti è caratterizzato da un grado di complessità maggiore.

Un’altra importante differenza riguarda il piano di hosting richiesto dai due sistemi. Da un lato abbiamo Prestashop che offre la possibilità di scegliere o un piano autonomo oppure di affidarsi proprio a quello dell’azienda. Magento invece non offre alternative e si è obbligati ad utilizzare quello dell’azienda, questo vuol dire dover gestire in autonomia anche questo aspetto che dal punto di vista tecnico può risultare troppo complesso per chi sta avviando un’attività inizialmente perché implicherebbe la necessità di rivolgersi ad un programmatore.

Da un punto di vista economico pur essendo tutti e due gratuiti offrono la possibilità di implementare con una serie di caratteristiche aggiuntive chiaramente a pagamento. Su questo piano va detto che Prestashop risulta essere molto più economico di Magento e più versatile con meno limiti da un punto di vista propriamente tecnico.

Quale sistema è migliore per un ecommerce?

Non è possibile semplicemente classificare i sistemi come migliore o peggiore, tutto dipende dalle proprie necessità. Complessivamente è possibile trarre delle conclusioni oggettive ovvero Prestashop è un sistema più facile da utilizzare che può essere scelto anche da chi vuole lavorare in autonomia senza rivolgersi ad un programmatore o ad un’agenzia e quindi essere costretto a spendere altri soldi per il proprio business. Inoltre è un’idea ottimale anche per coloro che hanno una piccola azienda e vogliono contenere il budget. Ha molte funzionalità, è facile da utilizzare e lavora molto bene. Di contro chi si sta espandendo e quindi vuole una personalizzazione massima del sito internet e dell’esperienza utente, chi comunque è disposto a pagare un programmatore per svolgere tutto il lavoro tecnico o vuole investire su questo aspetto del proprio business, può allora investire e scegliere Magento. Certamente il sistema offre prestazioni elevate, una grandissima possibilità di creare la propria personalizzazione e quindi avere un sito più evoluto e migliore sotto certi aspetti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *