Corso di lettura veloce per imparare a leggere rapidamente tutto quello che vuoi

La lettura occupa gran parte della giornata di uno studente e, soprattutto se si è al primo approccio con un nuovo manuale, è importante che la prima lettura orientativa, definita skimming, riesca già a trasmettere allo studente quali informazioni siano importanti e quali no.

L’operazione di skimming va sicuramente abbinata ad una lettura veloce per risparmiare tempo, avere un’idea generale dell’argomento ed, in un secondo momento, riprendere tutto ciò che è risultato poco chiaro o, semplicemente, fissare bene gli argomenti principali.

Questa abilità è fondamentale proprio perché quando uno studente legge velocemente, è anche in grado di studiare più rapidamente e di apprendere meglio: per poter quindi acquisire queste competenze facilmente, ci si può rivolgere a portali altamente specializzati come memosystem.it dove poter trovare il miglior corso di memoria, apprendimento e scrittura veloce.

Grazie all’esperienza acquisita con i vari anni di attività, Memosystem è diventata la società leader nel settore, ricercata dalla maggior parte degli studenti online, e che si avvale per i suoi corsi, di molti istruttori nelle città italiane più importanti con un unico obiettivo: fare in modo che le tecniche relative all’apprendimento veloce possano essere conosciute anche in Italia.

Lettura veloce a confronto con quella normale

Per differenziare tra queste due tipologie, risulta opportuno tenere a mente due variabili importanti:

  • la difficoltà del volume da leggere rapidamente – chiaramente sarà più facile leggere velocemente un testo semplice;
  • il livello di conoscenza dell’argomento che dovrà essere letto velocemente – più si conosce l’argomento, più sarà semplice affrontare la lettura in modo rapido.

Lettura veloce: perché è utile per studiare

Seguire un corso di lettura veloce, può rivelarsi utile in diverse situazioni ma, in alcune, più di altre.

Infatti, l’occasione di maggiore utilità di questa skill è sicuramente l’apprendimento, leggere più velocemente, infatti, consente di studiare più rapidamente.

Una volta appreso il metodo, non si dovrà più procedere con la lettura iniziale di pagina per pagina sperando di memorizzare il più possibile, ma, al contrario, si darà una rapida lettura iniziale con lo scopo di tracciare una mappa mentale per poi comprendere le informazioni.

Prendendo come unità di misura le PAM (Parole Al Minuto), da uno studio è emerso che in Italia, uno studente universitario riesce a leggere circa 220 PAM; quando, invece, le PAM diventano dalle 300 in su, allora si potrà parlare di “lettura veloce”.

Corso di lettura veloce: in cosa consiste

Il corso di lettura veloce proposto da Memosystem viene svolto in presenza e contemporaneamente in streaming online, e, per quanto riguarda la prima opzione, si ricorda che sono rispettate tutte le misure anti-Covid 19.

La prima parte del corso sarà mirata ad una spiegazione teorica volta ad illustrare perché è possibile leggere i migliori libri online più velocemente.

Successivamente, si lavorerà sulla propria persona e sul proprio approccio alla lettura, si cercherà di eliminare tutte quelle convinzioni definite “limitanti” ed i vizi che rallentano la lettura, soffermandosi sull’importanza di essere concentrati per un apprendimento veloce.

Verrà spiegato come vedere e, dunque, leggere un maggior numero di parole, si affronterà il tema relativo alla lettura ritmica (cos’è e come funziona) e, inoltre, verrà migliorata la muscolatura oculare attraverso l’apprendimento di tecniche di cura e rilassamento degli occhi.

Un corso a portata di click

Il vantaggio del corso di Memosystem è che tutto il materiale utilizzato, una volta effettuato il pagamento, sarà disponibile come download, sarà possibile allenarsi da subito, inoltre, nel pacchetto sono compresi degli esercizi online che possono essere effettuati anche in mancanza di connessione internet.

Grazie a questo corso di lettura veloce, verranno migliorati diversi aspetti: in primo luogo l’ansia di non finire in tempo sarà gestita bene, in conseguenza di ciò aumenterà anche la fiducia nei propri confronti e, aspetto non secondario, anche la propria produttività.

 

Mansioni OSS: quali sono e quali competenze richiedono

In ambito sanitario, da dicembre 2017 ci sono stati grandi cambiamenti per una figura professionale che oggi è sempre più […]