Close

Migliori libri per investire in borsa

Quando si decide di iniziare ad investire in borsa i metodi per imparare sono davvero molti, noi in questo caso prendiamo in considerazione la parte dei libri sull’investimento in borsa.

Non confondetevi con le dispense che vengono date durante i corsi online, si parla di libri cartacei o in formato pdf che sono vere e proprie guide scritte dai più famosi investitori o studiosi della borsa.
Per scegliere il libro migliore è necessario anche vedere che tipo di investimenti si vogliono fare. Se si vuol giocare in borsa esistono dei libri dedicati, mentre nel caso del forex e delle operazioni binarie abbiamo altri tipi di trattato.
Le recensioni che seguono sono frutto della lettura del libro unita anche alla considerazione di cosa viene detto nei vari blog dei libri in questione. Le impressioni di chi ha letto e poi ha provato ad addentrarsi nel mondo della borsa sono molto importanti poichè ci permettono di capire se con i libri è possibile o meno imparare i trucchi principali della borsa che è poi l’obiettivo di chi cerca questo tipo di libri.

Investire come Warren Buffett

Questo non è un manuale ma un libro che può essere molto utile per le persone che hanno già dimestichezza con gli argomenti in oggetto. Tra le righe potrete comprendere come il più grande investitore del mondo abbia costruito la sua fortuna, quali sono i suoi metodi e soprattutto imparare a ragionare proprio come lui.
Per prima cosa dovete sapere che da anni Warren continua ad avere un rendimento fisso dei suoi investimenti del venti per cento, cosa che per un principiante è impossibile, ma grazie ai suoi trucchi e ai suoi insegnamenti è possibile anche provare a rischiare un po di più.
Naturalmente un libro è sempre tale e quindi certe parti sono narrative, ma è molto interessante leggere tutta la vita finanziaria dell’investitore, dai primi passi sino ad arrivare all’attuale impero che ha costruito. Oltre a sognare di diventare un nuovo Paperon de Paperoni leggere questo libro vi può aiutare a capire come procedere, dove provare a rischiare e dove è meglio evitare di buttarsi in qualche investimento poco fortunato.

The intelligent investitor

Questo rispetto al libro di prima è un vero e proprio manuale, i termini sono meno narrativi e le pagine approfondiscono solamente degli argomenti che sono più tecnici e relativi al mondo finanziario.
Il libro riflette il punto di vista di Benjamin Graham, un investitore che ha deciso di condividere i suoi pensieri con le persone che decidono di partire nella grande avventura di arricchirsi grazie alla borsa.
Mentre iniziate a capire come destreggiarvi nei vari investimenti, fate attenzione perchè anche questo libro utilizza dei termini che per i neofiti possono essere molto difficili e quindi vi consigliamo di leggerlo solo se avete già a che fare con il mondo della finanza, in caso contrario approcciatevi ad esso quando già possedete un’infarinatura dell’argomento.
Altro punto importante è da ricordare che questo libro è stato scritto sulla base delle teorie finanziarie di anni addietro quindi se siete interessati a forex od affini dovete prendere in considerazione questo libro solo per avere una conoscenza del mondo della borsa nella sua completezza.

Trading online for dummies

Ed eccoci ad un libro che parla del metodo d’investimento maggiormente utilizzato in questi tempi, il trading online.
Questo libro è un vero e proprio manuale di base, il classico che tutti quelli che vogliono iniziare in questo tipo di investimenti dovrebbero assolutamente leggere. Che è un manuale per i principianti si capisce già dal titolo; questo libro fa parte di una collana che da anni realizza dei manuali che spiegano davvero nel modo più elementare possibile dei concetti molto importanti come ad esempio come utilizzare al meglio i principali programmi nei computer e come sfruttarli per lavoro o per diletto.
Tornando al manuale in questione è davvero il migliore per chi decide di investire in opzioni binarie e nel forex.
Tutti i passaggi sono spiegati in modo semplice ma approfondito senza lasciare nulla al caso. Chi ha scritto il manuale sa benissimo che tramite questo tipo d’investimenti o si guadagna o si perde, come per tutte le operazioni di borsa, ed è per questo che con parole semplici ha spiegato tutti i passaggi, al fine di ridurre i rischi del caso.

Padre ricco padre povero

Un libro scritto nel 1997 ma che sembra sia in grado di prevedere il futuro.
Infatti le tipologie di investimenti descritti e i metodi per provare a migliorare la propria situazione finanziaria sono di fatto molto attuali.
Non è un romanzo ma è una sorta di vademecum di come muoversi per diventare ricco e come fare per invece essere povero, in pratica dice cosa fare e cosa no per ottenere una serenità finanziaria.
Detto questo lo scrittore non si sofferma e non approfondisce molti argomenti quindi non va considerato un manuale ma una serie di ottimi consigli per trarre il massimo dai diversi metodi bancari per investire il proprio denaro.
Il libro spiega come farlo anche se non si hanno dei grandi capitali e quindi il classico metodo per partire con poco e veder crescere le proprie finanze, questo per poter dare la possibilità di arrivare ad investire in borsa a tutti anche quelli che non hanno grandi possibilità.
Leggendo con attenzione si possono trovare anche degli insegnamento per quanto riguarda il muoversi nel trading online, anche se naturalmente non è contemplato perché quando è stato scritto il libro non esisteva questo metodo d’investimento.

I libri in pdf per investire in borsa

Ormai sono poche le persone che ancora amano leggere dei libri cartacei, sfogliare le pagine invece che utilizzare un mouse per leggere in uno schermo, così l’editoria si è attrezzata e sono nate le versioni scaricabili in formato pdf dei libri, il che aiuta sia a divulgare maggiormente i libri che a vendere maggiori copie senza dover fare stampe e tirature eccessive. La nota positiva è che i libri in versione pdf per computer o ebook hanno un prezzo molto basso, proprio perché manca tutta la spesa per quanto riguarda la stampa, il materiale, la rilegatura e tanto altro.
Se si possiede un pc è semplice poter acquistare un libro senza dover andare fino in una libreria, basta cercare il titolo su un motore di ricerca, prendere la versione pdf e scaricarla nel pc per poi salvarla e leggerla con molta calma.
Una cosa che però le persone che leggono sul pc non potranno mai comprendere è l’emozione del segnalibro e quanto può essere bello leggere un libro cartaceo.

Tutte le dritte per acquistare il libro giusto

Il libro migliore non è difficile da trovare, si deve solamente seguire qualche semplice regola.
Se si possiede un computer il compito è molto semplice, basta grazie ad un motore di ricerca scrivere libri di borsa e quando ne esce la lista leggere le recensioni.
Si deve controllare che cosa dicono le persone che lo hanno già letto e cercare di comprendere quali siano le valutazioni.
Esistono siti dedicati alle recensioni dei libri che vi possono aiutare a scegliere meglio ma altro punto fondamentale è leggere il sunto che di solito si trova nelle pagine shopping delle librerie o nei siti dove vengono venduti i libri.
Se avete le idee chiare dall’inizio saprete se volete acquistare una guida per principianti o se avete già dimestichezza del settore un libro che fornisca un metodo per investire meglio.
Leggere un libro è molto importante e vi permette di avere molte nozioni da autodidatta. Se ci sono più libri che vi interessano potete leggerli tutti poichè leggere non fa mai male.
In conclusione però vogliamo consigliarvi di non scaricare da siti pirata i libri perché la spesa è davvero piccola e si deve rispettare il lavoro degli editori che si impegnano a raccogliere le notizie e a scrivere tutto cercando di dare il meglio alle persone che leggono e che cercano di imparare dal libro il massimo delle nozioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *